Consigli flash: Fresnet-Julliet Rosé

Fresnet-Julliet Rosé

Tra le più belle sorprese di Grandi Champagne (e non parlo solo dell’ultima edizione 2018-19, ma di tutte!) va senza dubbio annoverato senza dubbio questo piccolo produttore di Verzy (villaggio Grand Cru della parte nord-est della Montagne de Reims). Vincent Fresnet non ha mai sbagliato un colpo con nessuno dei suoi champagne e, soprattutto, ha dimostrato questa sua particolare abilità anche con la categoria meno facile degli champagne, i rosé. Il suo (d’assemblaggio, ma, ovviamente, a forte predominanza di Pinot Noir) è addirittura esplosivo nella sua vitalità, molto minerale e giustamente legato alla fruttosità tipica del Pinot Noir, cui fanno seguito una bella vena agrumata e un’acidità netta ma perfettamente integrata. Irresistibile da solo, è anche perfetto per il salmone del cenone del 24 sera o con i salumi del pranzo del 25… Prezzo sui 45-50 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *