Chi Siamo

Questo sito nasce con l’ambizione di diventare il punto di riferimento per lo champagne in Italia, sulla base della mia esperienza in questo settore e dei miei numerosissimi viaggi nella magica terra di Champagne.

Alberto Lupetti Esperto Mondiale di Champagne
Alberto Lupetti

Ma non sarò solo in quest’avventura, perché gli amici che con me hanno dato vita alla guida Grandi Champagne 2012/2013  e alla nuova edizione della guida 2014/2015 non mancheranno di dare il loro apporto, così come altri appassionati che questo grande vino mi ha portato via via a conoscere, stimare, rispettare. Ci saranno degustazioni (singole e grandi verticali), visite alle maison, interviste a personaggi legati più o meno direttamente allo champagne, ma anche tanto altro ancora, dalla scelta del bicchiere agli abbinamenti, dalle ricette degli chef pensate per accostarsi a un grande champagne fino ai locali più interessanti. Ma non solo. A volte si sconfinerà in approfondimenti gastronomici (non dimentichiamo che lo champagne, oltre a essere il vino più longevo, è anche il più versatile), si toccherà il mondo dei grandi Avana, ma saranno accolte finanche quelle bollicine che, ancorché nate fuori dalla Champagne, si fanno comunque apprezzare. Spero che questa mia idea piaccia, che il lavoro e l’impegno che metterò in questo sito venga apprezzato: benvenuti a bordo!
E, ovviamente, santé…

Alberto Lupetti
guida@lemiebollicine.com

 

Lo staff

Alberto Lupetti, giornalista professionista, appassionato di vino ma soprattutto specializzato in champagne. Con oltre 70 75 viaggi nella Champagne, la partecipazione come unico italiano a eventi e degustazioni presso importanti maison, è uno dei più quotati critici al mondo di questo vino straordinario. È Officier d’Honneur Chambellan dell’Ordre des Coteaux de Champagne.

Federico Angelini, imprenditore, ama lo champagne da oltre 20 anni, al punto di esserne uno dei più grandi conoscitori. La sua cantina, sempre fornitissima, non è animata da spirito di collezionista, bensì di appassionato che lo champagne lo degusta, lo beve, lo gode. Conosce approfonditamente le migliori cuvée de prestige in decine di annate. È Chevalier dell’Ordre des Coteaux de Champagne.

Luca Boccoli, l’anima del ristorante Settembini e delle sue nuove declinazioni (cafè e libreria). Si definisce “un po’ più di un sommelier” a voler giustamente sottolineare la sua grande esperienza e professionalità in una categoria sempre più affollata da figure certamente appassionate, ma spesso spinte da mode effimere e improvvisazione. Adora la Borgogna e la Champagne, soprattutto quella dei récoltant.

Alessandro Scorsone, un nome che non ha bisogno di presentazioni. È sommelier professionista già figura di spicco dell’AIS e della Tv. Palato esperto e sensibile, non nasconde il suo debole per lo champagne.

Daniele Tagliaferri, titolare della celebre enoteca romana Achilli al Parlamento e sommelier di formazione per necessità e passione. Letteralmente “pazzo” per le bollicine della Champagne, che ha amato negli anni e continua ad amare oggi con genuino sentimento. La sua simpatia travolgente lo porta spesso a mascherare una professionalità e una conoscenza del mercato che hanno pochi eguali. Tanto da essere stato nominato Ambasciatore Krug.

 

Vania Valentini

Vanta ValentiniNasce a Correggio (RE) il 4 Dicembre del 1971 da una famiglia che tradizionalmente ama il buon cibo, il buon vino e… la produzione artigianale di salumi. Dopo una formazione artistica, decide di andare a Londra, dove ha avuto la possibilità di approfondire il mondo della ristorazione e del vino, che da sempre la appassiona. È nella capitale inglese che Vania ha modo di lavorare come manager in diversi ristoranti della City nonché nell’Armani Cafè Restaurant di Knightbridge. Viene poi un’esperienza simile a Toronto (Canada) e, successivamente, il ritorno in Italia, dove rafforza il suo legame con il vino diventando prima Sommelier AIS nel 2011 e poi Master Sommelier Alma l’anno successivo. Lo stesso anno diventa anche Degustatrice Ufficiale AIS e da lì inizia definitivamente il suo percorso professionale nel mondo del vino.
È stata docente di vino ad Alma, ha collaborato con diverse guide (‘Salumi d’Italia’ de L’Espresso, ‘Matilde di Canossa – Terre di Lambrusco’ e ‘Grandi Champagne 2016-17’), fa parte dell’Osservatorio del Lambrusco e organizza corsi di Avvicinamento al Vino, Seminari e Master sullo Champagne, ecc.
Grandissima appassionata (“Siamo quello che mangiamo. Ma… anche quello che beviamo!” ama ripetere), è definitivamente entrata nel team di LeMieBollicine, tanto come redattrice quanto come organizzatrice di degustazioni. Ma non basta: dopo le prime esperienze con l’edizione 2016-17, sarà elemento fondamentale della prossima guida  Grandi Champagne!

 

Raffaello Tolfa

Grafico che sa abbinare concretezza a creatività, ma soprattutto autentico esperto del web. È lui, infatti, dietro la realizzazione della guida “Grandi Champagne” e del sito www.lemiebollicine.com. Appassionato di vino, rivela il suo grande talento dietro ai fornelli, con la creazione di piatti veramente gustosi.