Quando lo champagne significa piacere e bevibilità…

…ma non banalità, beninteso! Già, perché, devo onestamente dire grazie ai buoni uffici di Pascal Tinari (figlio del grande Peppino di Villa Maiella), ho scoperto questo produttore veramente interessante. E che, ovviamente, conosceremo meglio nella prossima edizione (2018-19) della guida Grandi Champagne… Il bello dello champagne, almeno per quanto mi riguarda, è che scopro sempre qualcosa di nuovo.

Continua a leggere