Vecchi millesimati Henriot: ecco il 1998

vigneto henriotTorno a parlare dei millesimati Henriot, disponibili per via ufficiale dalla stessa maison, tra l’altro anche in magnum e jéroboam, anche quando si parla di annate passate. Ebbene, dopo aver scoperto le qualità del 1996 è, come promesso, la volta del 1998, figlio di un’annata per molti non “clamorosa” come la ’96, ma per me certamente molto, molto interessante e che ancora non ha rivelato tutto il suo reale potenziale solo perché va vista alla lunga, molto alla lunga. Per questo, chi saprà conservare in cantina champagne targati 1998 mi ringrazierà, visto che nel giro di qualche anno avrà delle bellissime sorprese.

Bottiglia champagne Hensiot Millésime 1998Millésime 1998
51% Pinot Noir, 49% Chardonnay
Magnum: naso di buona intensità, disegnato innanzitutto da una mineralità gessosa che sembra essere un po’ la firma della maison. Quindi emergono note dolci di frutta in canditura, sempre fini e composte, che virano man mano verso gli agrumi, oltre a delicati accenni di lieviti. La bocca evidenzia prima di tutto una bollicina molto delicata, perfettamente fusa al vino, quindi ritorna la mineralità (gessosa) nuovamente accompagnata prima da una chiara nota fruttata e poi di limone candito. Chiude su persistenti note sapide. Champagne piacevole e di gran bella beva che si accompagna molto bene ai salumi. Non ha ancora detto tutto e, soprattutto, sembra aver perfettamente “metabolizzato” un dosaggio oggi invero un po’ altino (10 g/l).
Voto: 88/100

Gli champagne Henriot sono distribuiti in Italia da:
Barbara Rinaldi, tel. 051/553259

4 commenti su “Vecchi millesimati Henriot: ecco il 1998”

  1. Illustre Alberto salve, giusto oggi ho trovato una jeroboam del 1996 ad un ottimo prezzo….le farò sapere del “contenuto”. A presto

  2. Illustre Alberto salve, e si ha avuto proprio ragione….giusto sabato ho stappato la jeroboam del ’96…nessuna delusione anzi uno champagne sublime devo dire anche con una nota acida non troppo spiccata (per un 1996) a fronte di grandi sentori di frutta, funghi e tartufo….che bonta! Come sempre in questi casi peccato che sia finita! A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *