Champagne: marcia d’avvicinamento alla vendemmia 2018

“C’est août qui fait le must” così gli champenois, a ricordare come sia questo il mese cruciale, che può dare una netta sterzata qualitativa a un’annata che sembrava mediocre, oppure compromettere una che sembrava molto promettente (come nella 2017…). E la 2018? È ancora presto per parlarne, ma tutto lascia presagire che sarà un’annata eccezionale (inverno freddo, poi piogge abbondanti, infine il caldo, nonostante qualche grandinata a giugno) e precoce nella vendemmia.

Continua a leggere

Bruno Paillard si dimette perché ama lo champagne!

Chi è stato in Champagne questi giorni, probabilmente avrà sentito parlare un po’ tutti di una faccenda e, magari, avrà anche visto la doppia pagina su L’Union di mercoledi. A proposito di cosa? Le dimissioni di Bruno Paillard da Presidente della ‘Commission Protection de l’Appellation’ del CIVC, un ruolo che ricopriva da quasi vent’anni! Ma cosa è successo? Gli USA sono un paese che non riconosce come denominazione protetta lo champagne e così, in barba a ogni forma di correttezza, ha diversi produttori di vini spumanti (peraltro terrificanti…) etichettati allegramente come ‘champagne’.

Continua a leggere

Mercato champagne 2017: i primissimi dati

Ecco un’anteprima del report sull’andamento del mercato dello champagne per quanto riguarda l’anno passato, quindi il 2017. Non si tratta ancora dei dati ufficiali del CIVC e non sono completi in quanto manca ancora l’importantissimo mese di dicembre 2017, però possiamo già parlare di una… ‘gran bella annata’. Infatti, dopo la lieve flessione del 2016, i numeri sembrerebbero ritornare ai livelli del 2015 (312,5 milioni di bottiglie), con una previsione superiore ai 311,2 milioni di bottiglie.

Continua a leggere

La mia esperienza a Modena Champagne Experience 2017

  È vero. È stato un delirio. È stata una manifestazione che ha riunito in uno spazio limitato, seppur ordinato e luminoso come il Forum Monzani a Modena, una miriade di appassionati e professionisti. Nonostante i biglietti fossero esauriti da tempo. È stata difficoltosa l’apertura, la gestione delle persone in entrata (un solo ingresso per tutti, espositori compresi…), la suddivisione per ruoli, la distribuzione dei calici. Ed è stato, ovviamente, faticoso degustare le etichette più blasonate: la ressa era inevitabile.

Continua a leggere

Champagne Henriot: buon 2016… ottimo 2017!

Nonostante abbia vissuto un nuovo e improvviso cambio al timone, la storica (è stata fondata nel 1808) maison de champagne Henriot chiude il 2016 in maniera a dir poco effervescente e si prepara a un 2017 ancora migliore. La guida di Gilles de Larouzière è oramai consolidata e quello che era stato un evento casuale e inatteso si è rivelato quanto mai benefico. Nipote del grande e compianto Joseph Henriot (è figlio della sorella di questi, Madeleine), M.

Continua a leggere

Grandi Champagne: è arrivata l’app!

Ha appena debuttato sugli store (Apple e Google) la versione elettronica della guida Grandi Champagne. Sui suddetti store è disponibile per il download la versione ‘free’, che comprende solo tre produttori, ma senza alcun posto permette di verificare la bontà del prodotto, nonché, ovviamente, quella a pagamento. Che costa solo 5,99 euro (prezzo molto competitivo, permetteteci di sottolinearlo!) e questo costo è una tantum. In altre parole, una volta acquistata l’app non dovete più pagare altri fee e anche gli eventuali aggiornamenti saranno gratuiti.

Continua a leggere

Grandi Champagne: è in arrivo l’app!

Viviamo nell’era digitale, pertanto, anche se la guida cartacea è irrinunciabile e rimarrà sempre il nostro punto di forza, non possiamo esimerci dalla versione elettronica… Quindi “Grandi Champagne 2016-17” debutterà a brevissimo anche come “app”, tanto per iOS quanto per Android. Attenzione, si tratterà di una “app” e non di un mero PDF sfogliabile, il che significa piena interattività con funzione di ricerca e filtraggio di categorie, maison, piena operatività off-line, ecc. Rispetto alla versione cartacea avrà qualche scheda in più e sarà periodicamente aggiornata con le nuove annate.

Continua a leggere

Grazie, grazie e ancora grazie!

Il successo della promozione di Grandi Champagne 2016-17 ci ha letteralmente spiazzato… Per carità, eravamo convinti di aver fatto un gran bel lavoro, ma alla fine siete stati a voi a testimoniarlo con la vostra fiducia. Così, in pochi giorni abbiamo esaurito tutte le copie a magazzino e gli ordini sul sito sono momentaneamente sospesi… Ma solo fino a lunedì prossimo, 30 novembre, quando avremo il riassortimento dalla tipografia e ricominceremo con le vendite.

Continua a leggere