Decennale 1996: il Ca’ del Bosco meno conosciuto, ma…

Franciacorta decennale 96 Cà del Bosco

Tempo fa, ero a cena in quel meraviglioso posto che è la Stella d’Oro di Soragna con gli amici (e appassionati…) Vania Valentini e Andrea Grignaffini. Il patròn, il grande Marco Dallabona, a un certo punto dice che vuole farci bene qualcosa di particolare e porta a tavola una bottiglia di Ca’ del Bosco che non mi era mai capitato di vedere. Lì per lì, riservo all’etichetta giusto un’occhiata fugace, preferendo immergere il naso nel bicchiere: una splendida sorpresa e anche l’assaggio non è da meno.

Continua a leggere

Ca’ del Bosco: arriva il Dosage Zéro Noir

ca' del bosco 2005

Da un lato, vista anche l’introduzione dell’Annamaria Clementi Rosé, non mi aspettavo così presto una novità da Ca’ de Bosco, ma dall’altro, conoscendo il genio vulcanico di Maurizio Zanella, lo sospettavo… Bene, detto fatto: arriva un nuovo, esclusivo Franciacorta, il Dosage Zéro Noir. Un uomo, un genio: Maurizio Zanella, patròn di Ca’ del Bosco e Presidente del Consorzio di Franciacorta.

Continua a leggere

Annamaria Clementi 2004: ma che bella sorpresa!

franciacorta annamaria clementi 2004

Sarà perché oramai sono uno champagnista incallito, ma è evidente che non seguo abbastanza i e la Franciacorta, anche se ammetto con la medesima onestà che ci sono alcuni produttori (invero pochini) che lavorano veramente bene e riescono addirittura ad andare ‘oltre’ il terroir. Comunque, sottoscritto a parte, l’immagine dei Franciacorta è innegabilmente in forte ascesa, soprattutto da quando il Consorzio è guidato da Maurizio Zanella. Ritengo Maurizio un ‘geniaccio’, un personaggio nel senso più positivo del termine.

Continua a leggere

Ca’ de Bosco: arrivano i nuovi Franciacorta millesimati

cantine sotterranee Ca’ del Bosco

Un uomo un genio: Maurizio Zanella, patròn di Ca’ del Bosco nonché Presidente del Consorzio del Franciacorta. Lo scorso anno, proprio in questo periodo, Ca’ del Bosco lanciava l’annata 2008 dei propri millesimati, le etichette Brut, Dosage Zéro e Satèn.Con l’occasione, la cantina di Erbusco creata da quel geniaccio di Maurizio Zanella, ribattezzava i tre in Vintage Collection, creando così una vera e propria linea di Franciacorta millesimati, apportando al contempo anche migliorie estetico/funzionali.

Continua a leggere

Annamaria Clementi Rosé 2005: proprio una gran signora

Annamaria Clementi Rosé

Ogni tanto, in questo spazio, lascio il posto anche a qualche bollicina extra Champagne, giustamente. È la volta della nuova annata di Annamaria Clementi Rosé, l’etichetta di punta di Ca’ del Bosco presentata all’ultimo Vinitaly. Stefano Capelli, enologo di Ca’ del Bosco, e Maurizio Zanella, il geniale fondatore della cantina di Erbusco. Lo premetto, a scanso di equivoci: questa volta non sarò completamente obiettivo e spiego anche il perché.

Continua a leggere