Canard-Duchêne festeggia i 150 anni… con la V!

Tra i grandi chef de cave della Champagne va senza alcun dubbio annoverato Laurent Fedou. È una sorta di ‘braccio armato’ della famiglia Thiénot, essendo il responsabile di tutte le loro cantine. In particolar modo quelle della Champagne, quindi la stessa Thiénot, Canard-Duchêne, Marie Stuart e pure Joseph-Perrier. Non è champenois, Laurent Fedou, viene dal sud della Francia, però si è diplomato in enologia a Reims e poi ha avuto modo di fare esperienza in maison di primissimo piano.

Continua a leggere