Nuovo centro targato 2012, grazie a Diebolt-Vallois

Degustazione Diebolt Vallois 2012

I miei gusti personali sono più inclini allo Chardonnay, pertanto Alberto (Lupetti è invece imparziale, deve esserlo) preferisce un blanc de blancs a un blanc de noirs, sebbene le interpretazioni del Meunier in purezza di Eric Taillet mi piacciano non poco. Fortunatamente, i blanc de blancs di eccellenza assoluta non mancano né tra le maison (il Comtes de Champagne di Taittinger, il Blanc de Millénaires di Charles Heidsieck, il Blanc de Blancs Vintage di Roederer, il Blanc de Blancs Millésime di Alfred Gratien, tanto per fare qualche nome), né tra i vigneron.

Continua a leggere

Cinque top champagne per chiudere l’anno alla grande!

champagne a capodanno

Stiamo per salutare il 2017 e la fine dell’anno fa segnare senza dubbio il picco nel consumo dello champagne. L’appassionato avrà già selezionato per tempo le bottiglie da stappare, ma molti – la maggior parte – decidono spesso alla fine quale bottiglia sugellerà la fine dell’anno passato e l’inizio del nuovo. In questa piccola rassegna suggeriamo cinque champagne ‘di peso’, per rendere veramente indimenticabile questo momento di festa…   Diebolt-Vallois Fleur de Passion 2007 Ultima visita da questo piccolo, bravissimo produttore di Cramant.

Continua a leggere

Champagne Diebolt-Vallois e l’evoluzione del Prestige

champagne diebolt-vallois prestige

Tra i grandi produttori di champagne, Diebolt-Vallois è uno di quelli di primissimo piano e non solo tra i vigneron, ma in assoluto. Pertanto, almeno una volta l’anno cerco di passare da loro, anche perché sono persone semplicemente squisite. La scorsa settimana, ad esempio, abbiamo (oltre al sottoscritto, Vania Valentini, Federico Angelini e un appassionato sempre più coinvolto come Marcello Bergonzini) trascorso più di due ore piacevolissime proprio con il capofamiglia Jacques Diebolt, simpaticissimo, profondo conoscitore della realtà champenoise, vinificatore di rara abilità.

Continua a leggere

Diebolt-Vallois Blanc de blancs: un ottimo champagne per l’estate. Ma non solo…

champagne Diebolt-Vallois

Grande produttore Diebolt-Vallois in quel di Cramant, nato nel 1978 dal matrimonio di due rampolli di antiche famiglie di vigneron, ovvero Jacques Diebolt da Caramant e Nadia Vallois da Cuis. Oggi, la loro realtà conta 11 ettari di vigneti nella Côte des Blancs ed è curiosamente classificata NM nonostante sia di fatto RM. Infatti, i Diebolt-Vallois vendono le uve a loro stessi: anche questi giri burocratici fanno parte del grande mondo dello champagne! Jacques Diebolt e Nadia Vallois, fondatori di questa bella realtà di Cramant. Oggi sono coadiuvati nell’opera dai figli Arnaud e Isabelle.

Continua a leggere