La (definitiva) bravura di Fabrice Pouillon

Champagne Extra Brut Solera

Tanto gli assaggi per la prossima guida Grandi Champagne 2020-21 quanto l’ultima visita, un paio di mesi fa, a Fabrice Pouillon hanno definitivamente ‘certificato’ l’elevatissimo livello raggiunto – finalmente – dal vigneron di Mareuil-sur-Aÿ. Non che sussistessero dubbi in merito, no, solo che le vicissitudini familiari (oramai per fortuna alle spalle) lo avevano costretto a ripartire praticamente da zero, interrompendo così quel cammino che lo stava portando alla ribalta nel panorama della Champagne.

Continua a leggere

2Xoz, uno champagne unico

logo champagne 2Xoz

Fabrice Pouillon è un giovane champenois molto bravo che farà sempre più parlare di sé. Terminati gli studi in viticoltura, ha preso il timone della maison di famiglia (Roger Pouillon et Fils) a Mareuil-sur-Aÿ e, senza rinnegarne lo spirito da vigneron (pur essendo, per questioni meramente burocratiche, oggi classificata NM), l’ha modernizzata, migliorata, valorizzata. Con al suo fianco la moglie Elodie, anch’ella rampolla di una famiglia di récoltant a Ecueil.

Continua a leggere