Alla scoperta di J. de Telmont, partendo… dal top

Recensione J. De Telmont O.R 1735 2005

Sarò passato decine di volte di fronte a questa maison di Damery, ma non l’ho mai visitata. Forse perché ho assaggiato i suoi champagne pochissime volte e sempre i più semplici della gamma, che non mi hanno mai esaltato. Il tutto nonostante da tempo l’export sia affidato a un amico, Philippe Manfredini, che conosco da tantissimi anni, da quando occupava questa posizione in Gosset e la maison era ancora ad Aÿ.

Continua a leggere